CERTIFICATI

  • UNI 11381:2010

    La norma UNI 11381:2010 contiene diverse indicazioni che costituiscono un riferimento tecnico di estrema utilità per il settore dell'igiene e del controllo degli insetti nelle aziende alimentari.
    Diversamente da altri standard, questo strumento risulta utile, se non essenziale, per gli operatori del settore alimentare e delle aziende di servizi per il pest control che necessitano di riferimenti tecnici precisi.
    L'adozione e il mantenimento di queste specifiche nel tempo permette di ottenere dei dati di monitoraggio certi ed attendibili che supportano l'Ufficio Tecnico nella scelta delle migliori strategie di difesa delle derrate.
    L'adozione di percorsi di certificazione permettere di valutare in modo obiettivo l'operato delle aziende alimentari e delle società di servizio per il pest control grazie alle ispezioni annuali da parte degli auditori dell'Ente.
    La norma ha come scopo ultimo l'allineamento della ditta di pest control con le esigenze del cliente.

    UNI EN 16636:2015

    La norma uni 16636:2015, specifica i requisiti e le competenze di coloro che forniscono servizi inerenti il controllo delle infestazioni. Fulcro della norma è la valutazione del rischio di infestazione da parte di Insetti e Roditori.
    La norma specifica i requisiti per la gestione e il controllo delle infestazioni (pest management) e le competenze che devono essere possedute dai fornitori professionali di servizi al fine di tutelare la salute pubblica, i beni e l'ambiente.
    Essa si applica a coloro i quali hanno la responsabilità di fornire servizi di pest management, incluse la valutazione, le raccomandazioni e la successiva esecuzione delle procedure di controllo e di prevenzione definite.
    I requisiti messi a punto da questa norma sono progettati per essere applicati ad ogni fornitore di servizi la cui attività rientri in questo ambito, ossia il campo di applicazione mirata di metodi adeguati per il controllo degli infestanti. Non si applica alla protezione delle culture e alla pulizia e disinfezione ordinaria associata a regolari contratti di servizi per la pulizia.

    UNI ISO 29990:2011

    La certificazione di parte terza in conformità alla norma UNI ISO 29990 testimonia l'impegno dell'organizzazione nel fornire garanzie certe di qualità del servizio erogato, in un contesto socio-economico in cui la formazione rappresenta un valore essenziale di qualificazione nel mondo del lavoro.
    L'approccio promosso dalla UNI ISO 29990 inoltre, focalizzando l'attenzione sui risultati della formazione e sulla relazione "formazione-impresa", è coerente con il quadro normativo in materia di Certificazione delle Professioni delineato dal progetto europeo EQF, dal Decreto Legislativo 16 gennaio 2013, concernente: "Definizione delle norme generali e dei livelli essenziali delle prestazioni per l'individuazione e validazione degli apprendimenti non formali e informali e degli standard minimi di servizio del sistema nazionale di certificazione delle competenze" e dalla Legge 4 del 14 gennaio 2013 concernente: "Disposizioni in materia di professioni non organizzate".

    ISO 9001:2015

    La UNI ISO 29990 è integrabile e complementare con la UNI EN ISO 9001 e definisce nel dettaglio requisiti attinenti ai seguenti aspetti:
    ● Determinazione dei fabbisogni formativi;
    ● Progettazione ed erogazione dei servizi per l'apprendimento;
    ● Valutazione del servizio di formazione;
    ● Sistema di gestione dell'organizzazione (Business Plan, Risk Assessment, Financial Management).
    E' una norma contrattuale e quindi certificabile per cui di sicuro valore anche per il settore pubblico ed i grandi committenti che potrebbero richiederla nel processo di accreditamento.

    Politica della Qualità